Tre contro tre ad Handicap

  • Organizzazione

    Obiettivo: Dribbling, tiro in porta, presa di posizione e marcatura. Materiale: palloni e delimitatori.
  • Svolgimento

    I tre attaccanti: A1,A2,A3, simulano un'azione di contropiede cercando di andare al gol nella porta difesa da un difensore D1, e un portiere. Gli altri due difensori, D2 e D3 partono 5 mt dietro gli attaccanti, uno a dx l'altro a sx, cercando così una condizione di svantaggio per i difensori, finito si invertono i ruoli.

Impostazione allenamento:

Punto principale/enfasi


Tempo:

15 min

Autore: Domenico Rummo


Esercizi simili - Parte di allenamento:

Punto principale/enfasi

RESISTENZA ALLA FORZA
Inferiorità numerica, superiorità - 5 contro 3 con cambi continui
1 contro 1 con portiere

Esercizi simili - Durata:

15 min

PREVENTIVO-COORDINATIVO + gesto tecnico
Controllo e dribling dorsale e conclusione
Mischia con goal di testa

Esercizi simili - Autore:

Domenico Rummo

Tiri incrociati
Passaggi su circuito coordinativo
Passaggi 1-2 e lavoro atletico


Sta caricando...