Due contro due con azione al tiro in porta

  • Organizzazione

    Birilli, casacche colorate, palloni, cinesini. Obiettivo tecnico; trasmissione, ricezione, controllo, tiro in porta. Obiettivo fisico: velocità, resistenza. Obiettivo tattico: smarcamento, marcatura,protezione della porta.
  • Svolgimento

    Mentre due gruppi, blu e gialli, eseguono un torello, nelle varie forme, due giocatori per ogni squadra, effettuano un 2>2: A e B, effettuano una serie di passaggi tra di loro, mentre gli altri due, C e D, fanno una corsa a navetta, come in figura. Al via del Mister (M), il possessore palla, effettua un passaggio di scarico al proprio compagno, e di lì inizia il 2>2 con il difensore senza palla, in ritardo sull'avversario, nel minor tempo possibile devono andare al gol. VARIANTE: i difensori che entrano in possesso palla, possono andare a loro volta in gol. VARIANTE Fig. 1: stessa cosa al via del Mister (M1), e al comando del Mister ( M), entrano in gioco coloro chiamati (3), e nasce un 3>3.

Impostazione allenamento:

Punto principale/enfasi


Tempo:

15 min

Autore: Domenico Rummo


Esercizi simili - Parte di allenamento:

Punto principale/enfasi

Passaggi - scatti (Fortuna)
Rimessa con uno due
Passaggi diagonali e dritti a rotazione

Esercizi simili - Durata:

15 min

Conduzione e velocità
Conclusioni a rete
Stop orientato e cambio di direzione

Esercizi simili - Autore:

Domenico Rummo

Passaggi e contromovimenti
Tiri in porta con passaggio sul movimento del centrocampista
Circuito tecnico individuale di conduzione


Sta caricando...