Massima intensità e quattro porticine per un esercizio dal ritmo frenetico

  • Organizzazione

    Obiettivo: Allenamento concentrazione, allenamento velocità di pensiero, miglioramento del passaggio rasoterra, miglioramento del dribbling, miglioramento della conclusione rapida  Materiale: 8 cinesini, 4 porticine, numero adeguato di palloni Preparazione: Area di gioco: 30x30 metri, giocatori: 10, tempo di svolgimento: 12 minuti, numero di serie: 2 serie da 5 minuti intervallate da 2 minuti di recupero passivo  Organizzazione: Creare un campo di gioco con i cinesini come in figura (di circa 15x15 metri) dove due squadre da 3 giocatori ciascuna andranno ad eseguire un possesso palla. Posizionare a destra del campo 4 porticine, come in figura. In questa zona due giocatori effettueranno un uno contro uno finalizzato alla conclusione. L'area di gioco di questa zona delimitata dalle 4 porticine deve essere di circa 10x10 metri. Ci sono poi due giocatori sponda (che hanno ruolo neutro), posti all'esterno dei due quadrati di gioco, al limite tra i due.
  • Svolgimento

    Descrizione: Le due squadre effettuano un possesso palla all'interno della prima zona Quando tutti i giocatori di una squadra hanno toccato il pallone (3 passaggi consecutivi) possono cercare un giocatore sponda all'esterno Il giocatore sponda serve il giocatore della squadra che gli ha passato il pallone all'interno del secondo quadrato L'attaccante tenta un uno contro uno con l'avversario e finalizza su una qualsiasi delle 4 porticine Se l'avversario riconquista palla deve servire nuovamente i propri compagni di squadra all'interno del primo quadrato Se l'attaccante segna o manca la porta l'azione ricomincia sempre nel primo quadrato, con la squadra avversaria in possesso Fig. 1:  Disposizione iniziale Fig. 2: Svolgimento dell'esercizio Fig. 3:  Variante 3: un giocatore si sposta nel secondo quadrato per un 2 contro 1 Varianti: Ridurre i tocchi a disposizione dei giocatori che eseguono il possesso palla, aumentare o ridurre le dimensioni dei quadrati a seconda del numero di giocatori Nel secondo quadrato eseguire un due contro due (o due contro uno) al posto dell'uno contro uno, sfruttando l'inserimento di un compagno dal primo quadrato. Temi per l'allenatore: Massima intensità e concentrazione, precisione nei passaggi, precisione e velocità nelle conclusioni I giocatori sponda devono continuamente muoversi all'esterno per farsi trovare sempre liberi

Impostazione allenamento:

Punto principale/enfasi, Progressione


Tempo:

20 min

Autore: Domenico Rummo


Esercizi simili - Parte di allenamento:

Progressione, Punto principale/enfasi

Schema: gioco di fascia
4 contro 2 - cambio di campo
Tre contro tre + portieri in un campo ridotto

Esercizi simili - Durata:

20 min

Esercitazione tecnica sul movimento Luca.
tecnica applicata alla conclusione
Staffetta con 1>1 per il tiro in porta

Esercizi simili - Autore:

Domenico Rummo

Passo la palla sulle figure geometriche
Passaggio e controllo della palla
Tecnica a tre con un pallone


Sta caricando...