Schema d'attacco: Difesa a 4 contro 7 attaccanti

  • Organizzazione

    Formare con birilli tre porte sulla linea di centrocampo. Dividere in due squadre, una di sette giocatori rappresenta l’attacco (gialla), l’altra con 4 giocatori la difesa (blu). La difesa a quattro gioca su una linea. La formazione gialla come mostrato nella grafica: centrocampo a tre, due ali e due attaccanti centrali. Il playmaker centrale inizia e ha la palla, il portiere resta in porta.
  • Svolgimento

    Il compito della squadra gialla è l'uso di diversi schemi d’attacco per arrivare al tiro sulla porta grande con il portiere. La squadra blu difende questa porta e in possesso palla ha la possibilità di concludere un contropiede (con un massimo di dieci / cinque contatti). Durante la fase difensiva è importante muoversi correttamente in linea e di non consentire il passaggio filtrante o tiri da distanza. Molto importante il movimento concordato in linea, cioè quando il difensore più vicino alla palla pressa, gli altri difensori chiudono i varchi formando un triangolo difensivo. Si riparte dal playmaker quando il team giallo segna, tira fuori o la palla esce dal campo. Obiettivo principale del gioco d’attacco è la sponda offensiva, cioè l’attaccante viene incontro è cerca di liberarsi dalla marcatura nella trequarti e so offre subito per la verticalizzazione. Ridurre al minimo il contatto palla, possibilmente tutti passaggi di prima. Sulle ali invece si cerca il contrasto diretto in dribbling o la sovrapposizione. Per questo è indispensabile che gli esterni rimangano sulla fascia e dribblano verso l’interno, in modo che i terzini possano fare sovrapposizione. Riprodurre ripetutamente palle diagonali per tenere la difesa in movimento. Le punte si offrono sempre come sponda e s’incrociano costantemente. 1 – Passaggio diagonale 2 – Passaggi di sponda 3 - Dribbling 1 contro 1 4 - Verticalizzazione 5 – Attaccanti s’incrociano 6 - Sovrapposizione
  • Consiglio

    - Attraversa i passaggi nella trequarti la linea difensiva è costretta a pressare alto e deve uscire. Con un passaggio verso la fascia la difesa deve spostarsi verso il lato. Il risultato è che si creano spazi in profondità ma anche la possibilità di attaccare la fascia opposta attraverso una palla diagonale . - I giocatori di centrocampo non debbano alzare troppo il baricentro (20-25m distanti dagli attaccanti) in modo che abbiano la possibilità di inserirsi e di passare la palla di prima agli compagni. - I punti importanti sono: costante movimento, comunicazione e fraseggi veloci e precisi. - La difesa a quattro non deve dimenticare di chiudere la profondità e non deve pressare troppo alto.
  • Dimensioni campo

    Metà campo
  • Margini cono

    3 metri distanza tra i coni

Impostazione allenamento

Punto principale

Tempo

40 min

Età

U13 - U19

Tecnica

Colpo di testa in movimento, Controllo di palla, Dribbling, Finte/Numeri, Passaggi, Passaggi lunghi / Cross, Passaggio corto, Triangolazione, Possesso palla, Al volo, Collo del piede

Tattica

Apertura del gioco, Sovrapposizione, Uno contro uno, Schieramento a quattro dietro, Spostamento collettivo, Varianti di attacco/fuorigioco, Gioco di fascia con avversari, Gioco di transizione (cambiamento di gioco), Pressing intenso sulla difesa, Schemi, Attacco verso il centro, Uomo giù/uomo su

Coordinazione

Elaborazione veloce, Velocità di anticipazione

Reistenza

Resistenza di velocità, Potenza e velocità, Salti di forza, Resistenza di base GAT, Velocità di movimento con la palla

Training Organization

Numero giocatori

12 giocatori - 22+ giocatori

Portiere

1 portiere

Tipo d'allenamento

Allenamento in gruppo, Allenamento individuale, Sistemi di gara

Livello dell'esercizio

Intermedio

Comportamento spaziale

Metà campo

Luogo allenamento

Al coperto, Campo

Autore: easy2coach IT

Altri esercizi

Reazione e velocità

Circolo di coordinamento

Corso di fitness

Esercizi simili - Parte di allenamento: Punto principale

Esercizi simili - Durata: 40 min

Esercizi simili - Autore: easy2coach IT



Sta caricando...